Vai al contenuto

Osservatorio marketing B2B

Osservatorio marketing B2B

Il progetto nasce dall’esigenza di fotografare lo stato di avanzamento della trasformazione digitale delle imprese italiane che operano nel settore B2B.

I dati dell’osservatorio hanno analizzato i comportamenti, le tendenze e l’organizzazione di imprese B2B verso i temi del marketing con focus sul digitale.

Emerge sempre di più come la diffusione della cultura digitale all’interno delle aziende è ciò che permette il raggiungimento degli obiettivi aziendali.


COSA CONTIENE L’OSSERVATORIO MARKETING B2B

Ecco alcuni dati in anteprima che troverai all’interno del report.

CULTURA AZIENDALE DIGITALE

Il marketing digitale è uno strumento che può essere trasversale alle funzioni e proprio per questo non è sufficiente un’attenta pianificazione per l’utilizzo dello strumento digitale: ci deve essere diffusione organica della cultura digitale a tutti i livelli per il raggiungimento degli obiettivi dell’azienda.

Un fatto culturale che prevede un approccio integrato allo strumento: chi è pronto ad attivare le leve lo fa in modo esaustivo, dando prova di credere allo strumento e di conseguenza investendo le risorse necessarie. Al contrario, chi non investe non conferisce importanza in tutti gli aspetti che il digitale porta con sé.

PERCENTUALE DI BUDGET DI MARKETING INVESTITO IN DIGITAL ADV

< 1% : 43%

1-5% : 35%

6-30% : 18%

31-50% : 5%

> 50% : 3%

NA : 6%

la rilevanza dell’automation

La pandemia ha ulteriormente incrementato l’importanza dei sistemi Sales & Marketing Automation in quanto i clienti si sono massivamente spostati verso i canali digitali per interazioni e acquisti di prodotti e servizi.

La disponibilità dei buyer porta le imprese a dover acquisire maggiori competenze nel marketing digitale. Un terzo del campione ha infatti modificato la propria struttura in questo senso.

LA STRUTTURA DEL DIGITAL MARKETING È SEMPRE LA STESSA O È CAMBIATA NEGLI ULTIMI DUE ANNI?

No, è cambiata – 36%

Sì, è rimasta la stessa – 64%

investimenti nel digitale

​​Rispetto all’anno scorso, c’è stato un raddoppio della percentuale di aziende intervenute nella ricerca che hanno deciso di investire più del 5% del proprio fatturato in attività di marketing digitale: passando dal 5% del 2020 all’11% del 2021.

Questa presa di fiducia può essere l’inizio di un cambio di passo rispetto al modo tradizionale di intendere il marketing B2B, che sta scoprendo che molte dinamiche del B2C possono essere utilizzate in modo funzionale anche in altri contesti.

PERCENTUALE DI FATTURATO DESTINATA AL DIGITAL MARKETING

SCARICA IL REPORT

Nome*
Campo Obbligatorio
Campo Obbligatorio
Campo Obbligatorio
Campo Obbligatorio
Campo Obbligatorio